fbpx

La cameretta è uno spazio molto importante per i nostri bambini: è dove giocano, studiano, riposano… e, soprattutto, crescono.

Per loro rappresenta un posto sicuro, protetto, dove trascorrono una buona parte della loro giornata e dove svolgono tante attività pratiche; ma è anche il luogo in cui possono fantasticare liberamente e dare spazio alla creatività.

Per questo è fondamentale scegliere l’arredamento giusto, che favorisca la loro concentrazione e il loro benessere, stimolando anche l’immaginazione.

Sicurezza

Proprio perché trascorrono molto tempo nella loro cameretta, è importante acquistare mobili realizzati con materiali di qualità, privi di sostanze dannose, come la formaldeide.

Il suggerimento principale, quindi, è quello di prediligere un arredamento certificato Made in Italy, a garanzia di una filiera produttiva trasparente e green.

Ma non è sufficiente: dobbiamo anche preoccuparci di ridurre il rischio che si facciano male.

I bambini, infatti, sono pieni di energia e sappiamo bene che, fra corse, giochi e arrampicate, potrebbero incorrere in pericolosi incidenti domestici. È bene, dunque, predisporre l’ambiente per la loro sicurezza, ad esempio evitando gli spigoli vivi e adottando sistemi di bloccaggio per i mobili.

Illuminazione

Come per gli adulti, anche per il benessere psicofisico dei nostri bambini è importante una corretta esposizione alla luce naturale

Facciamo in modo, quindi, che la cameretta sia ben illuminata, sfruttando le fonti di luce naturale, per non alterare il loro ritmo circadiano: scegliamo, quindi, finestre dal profilo sottile, che non riducano lo spazio di passaggio dei raggi solari, e delle tende leggere, chiare, che non appesantiscano l’ambiente.

Prestiamo molta attenzione anche al posizionamento della scrivania, per non affaticare la loro vista durante le ore di studio. 

Se possibile disponiamo il desk di fronte a una finestra, per consentire loro di sollevare lo sguardo e riposare la vista, aprendola verso l’orizzonte e il panorama, soprattutto se c’è del verde intorno.

Inoltre, è importante che non si vengano a creare delle zone d’ombra sul piano di lavoro, sia nelle ore diurne che di sera: in questo senso, bisognerà disporre strategicamente anche le lampade da studio e le bajour.

Organizzazione

Come detto in partenza, la cameretta è uno spazio di crescita per i nostri bimbi; quindi, predisporre lo spazio in modo che loro stessi possano gradualmente imparare a riordinarlo è un aspetto importante della loro formazione. 

Dotiamo, quindi, la stanza di ceste e scaffali che siano alla loro portata, e dove possano riporre in autonomia giochi e libri; ma, al tempo stesso, evitiamo di sovraffollare l’ambiente di oggetti e mobili che complicano il momento della pulizia e rischiano di diventare un ricettacolo di polvere dannoso per la salute dei nostri figli.

Colori

La scelta dei colori della cameretta dovrebbe rispondere innanzitutto al loro bisogno di sicurezza e vivacità. Adottiamo delle cromie che rendano l’ambiente accogliente e fantasioso, ma senza esagerare, però.

I bambini crescono in fretta e, in presenza di colori molto accesi, potremmo presto essere costretti a rinnovare l’intero arredamento e anche la tinta delle pareti.

Arredamenti Di Battista offre una linea assortita di camerette componibili Made in Italy, di Moretti Compact e Mab, per assecondare qualunque tipo di esigenza, di spazio e stile.

Vieni a scoprirle nel nostro showroom.